0365 370226 scrivici!

,

CURE TERMALI ALLE TERME DI VALLIO

STAGIONE 2019 – CURE ALLE TERME DI VALLIO

La stagione termale  2019  inizierà il  20 Maggio


ORARI DI APERTURA ALLE CURE TERMALI

Dal 20 Maggio al 09 Novembre 2019:
Lunedì-Sabato 7:30 – 12:00

Le Terme “Castello” di Vallio sono incastonate in una piccola valle laterale della Val Sabbia. Sono situate a pochi chilometri dal Lago di Garda e dalla storica cittadina Salò.
Sono immerse nel verde e nel silenzio di un parco di circa 50.000 mq.  La pineta e gli ampi giardini ricchi di specie arboree e floreali, favoriscono il contatto con la natura.

IL NOSTRO STAFF MEDICO

Le Terme Castello di Vallio rappresentano un centro d’eccellenza per la prevenzione e la cura di patologie degli apparati RESPIRATORIO, GASTROENTERICO ed URINARIO.
Ogni medico è specialista in una branca della medicina per assicurarvi il miglior supporto possibile.

Lo staff è costituito da:

  • GATTI dr. prof. Alessandro – Specialista in urologia e Direttore Sanitario
  • TAGLIETTI dr.ssa Valentina– Specialista in otorinolaringoiatria
  • DAMIATA dr. Giovanni – Medico termale. Medico di Medicina Generale

Scarica qui il Dépliant della Stagione Termale 2018


terme-vallio-2017


CURE TERMALI EROGATE ALLE TERME DI VALLIO


CURE TERMALI IDROPINICHE

La terapia idropinica è la metodica di somministrazione di acqua minerale per bibita, a scopo terapeutico. La cura si pratica al mattino a digiuno, sorbendo lentamente acqua tiepida, in quantità variabile a giudizio del medico che vi visiterà all’accettazione delle Terme Castello. L’acqua delle Terme Castello di Vallio ha proprietà:

  • antispastica
  • decongestionante
  • depurativa
  • epatoprotettiva
  • disintossicante

La terapia idropinica è indicata per:

  • calcolosi renale
  • infiammazioni croniche delle vie urinarie
  • disturbi epatobiliari
  • malattie intestinali quali gastriti e coliti spastiche
  • insufficienze epatiche, iperuricemie, obesità, gotta, infiammazioni biliari


cure termali idropiniche

CURE-TERMALI-inalatorie

CURE TERMALI INALATORIE

Con la terapia inalatoria l’acqua termale viene nebulizzata attraverso speciali strumenti e trasformata in un efficace trattamento per le patologie delle vie respiratorie e per la prevenzione delle allergie.

L’Acqua Castello di Vallio è utilizzata nella terapia inalatoria per il trattamento di:

  • sinusiti
  • riniti
  • faringiti
  • laringiti
  • bronchiti

All’interno del centro Termale Castello di Vallio è possibile effettuare cicli di cura attraverso:

  • inalazioni
  • aerosol
  • docce micronizzate


CURE TERMALI IN CONVENZIONE

Le Terme di Vallio sono accreditate al I° Livello Super dal Servizio Sanitario Nazionale per cure idropiniche e inalatorie.

Per fruire delle cure Termali con oneri a carico del Servizio Sanitario Nazionale è sufficiente presentare direttamente al Centro Termale la sola richiesta (ricetta) del proprio medico di base.

Per avere i migliori benefici, i cicli di cura devono avere la durata di 12 giorni ed essere possibilmente ripetuti 2 volte l’anno.


 

CURE-CONVENZIONE


CHI HA DIRITTO ALL’ESENZIONE DAL TICKET

E’ mutuabile un solo ciclo di cure l’anno per ogni cittadino italiano (anche se di differente tipologia/patologia), ad eccezione delle categorie di invalidi di guerra, invalidi di servizio, ciechi civili, sordomuti e invalidi civili con invalidità superiore ai due terzi.

55,00 EURO: COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA – NORMATIVA VIGENTE: Tutti i cittadini sono soggetti al pagamento del ticket di massimo 55,00 euro.

3,10 EURO: SONO ESENTI DAL PAGAMENTO DEL TICKET. Sono esenti dal pagamento del Ticket e soggetti solo al pagamento della quota ricetta di 3,10 euro:

  • i cittadini sotto i 6 anni e sopra i 65 anni con reddito familiare fino a 36.151,98 euro (codice di esenzione E01).

ATTENZIONE: Le impegnative per bambini sotto i 6 anni con codice di esenzione E11, sono soggette al pagamento del ticket)

  • i titolari di pensione al minimo con più di 60 anni e familiari a carico con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro (o 11.362,05 euro in presenza del coniuge);
  • i disoccupati e familiari a carico con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro (oppure 11.362,05 euro in presenza del coniuge) solo con codice di esenzione E02;
  • gli esenti per patologia, con indicazione sulla ricetta del tipo e del numero di esenzione.

0,00 EURO: SONO ESENTI TOTALI:

  • Invalidi civili al 100%
  • Ciechi assoluti
  • Grandi invalidi del lavoro
  • Invalidi di guerra (in base alla categoria)
  • Invalidi di servizio 1° cat.

CODICI DI ESENZIONE ACCETTATI:

  • E01, E02, E03, E04, IG11, IG31,IS22, IS42,IC20, IC21,IL24, IL41,IA23, ID23, 048, L04 (quota fissa euro 3,10)
  • IG11P, IG31P, IS12,IC13, IC14, IL15,IA16, VD44, VT43 (esenzione totale)

CODICI DI ESENZIONE NON ACCETTATI (pertanto soggetti a pagamento del ticket):

  • E05,
  • E11,
  • E12
  • 007
  • i codici non riportati nel titolo precedente

DOCUMENTI SCARICABILI

Elenco patologie trattabili in ambito termale

CURE A PAGAMENTO – TARIFFE 2019

Chi preferisse presentarsi alle Terme senza la ricetta del medico curante, potrà acquistare un ciclo di cure alle tariffe seguenti.

1 CICLO CURE IDROPINICHE DI 12 GIORNI80,00
1 CICLO CURE INALATORIE DI 12 GIORNI (inalazioni + aerosol)160,00
1 CICLO CURE INALATORIE DI 12 GIORNI (inalazioni + aerosol + docce micronizzate)240,00
1 AEROSOL9,00
1 DOCCIA MICRONIZZATA9,00
1 IDROPINICA9,00
1 INALAZIONE9,00

SCONTO 2 CICLO DI CURE

Il Servizio Sanitario Nazionale prevede la convenzione solo per un ciclo di cure termali all’anno. Il secondo ciclo resta sempre e comunque a pagamento. Chi ha già usufruito di un ciclo di cure nell’anno in corso, può prenotare presso l’accettazione un secondo ciclo a tariffa scontata

ABBONAMENTO CURA IDROPINICA DI 12 GIORNI60,00 anziché 80,00
ABBONAMENTO CURA INALATORIA DI 12 GIORNI (inalazioni + aerosol)100,00 anziché 160,00
ABBONAMENTO CURA INALATORIA DI 12 GIORNI (inalazioni + aerosol + docce micronizzate)130,00 anziché 240,00

Condividi